Sensori “Sharp”


Sensori di distanza Sharp a infrarossi

Questi sensori usano i raggi infrarossi, collimati in un fascio molto stretto con una lente e misurano la distanza tra sensore e bersaglio con il metodo della triangolazione.

Il colore della superficie del bersaglio influenza poco la misura, basta che non sia troppo scuro e che riesca a riflettere almeno una piccola parte della luce infrarossa.

Il tempo di risposta è di circa 30 millisecondi e la linearità di misura è ragionevole ma sicuramente inferiore alla linearità dei sensori di distanza a ultrasuoni.

 

GP2D120XJ00F          GP2Y0A21YK0F           GP2Y0A02YK0F
Range: 4-30 cm        Range: 10-80 cm        Range: 20-150 cm
Price: 15/10 euro     Price: 10/7 euro       Price: 27/18 euro

I prezzi sono indicativi, senza iva, e si riferiscono ad acquisti di 1 pezzo / 25 pezzi.

Qui di seguito i link dove trovare i prezzi aggiornati e la documentazione tecnica.

Codice Farnell: 9707859 
http://it.farnell.com/sharp/gp2d120xj00f/sensore-distanza-uscita-analogica/dp/9707859?Ntt=GP2D120XJ00F
 
Codice Farnell: 1243869
http://it.farnell.com/sharp/gp20a21yk0f/sensore-distanza/dp/1243869?Ntt=GP2Y0A21YK0F#similarProducts
 
Codice Farnell: 9707891
http://it.farnell.com/sharp/gp20a02yk0f/sensore-distanza-uscita-analogica/dp/9707891?Ntt=GP2Y0A02YK0F
 
 

Connettere i sensori Sharp al sistema Theremino

Questi sensori possono essere collegati direttamente ai Pin standard del sistema Theremino, la tensione di alimentazione è giusta (+5V) e il segnale di uscita (da 0 a 3 volt) è perfetto per gli ingressi di tipo ADC

Usare il tipo di pin Adc_16 per avere il massimo della risoluzione o il tipo Adc_8 se la sua gradualità è sufficiente.

La tensione di alimentazione può variare da 4.5 volt a 5.5 volt e il consumo è circa 33 mA per tutti i modelli.

Per alimentare correttamente questi sensori il costruttore raccomanda di connettere un condensatore da almeno 10uF tra +5V e la massa posizionandolo a non più di qualche centimetro dal sensore.

Disposizione dei collegamenti

La sequenza delle connessioni è diversa rispetto allo standard del sistema theremino per cui si dovrà usare un cavo apposito con i fili scambiati o un adattatore.

Theremino         Sharp
system            sensors
-----------------------------
1 = GND           1 = Signal
2 = +5V           2 = GND
3 = Signal        3 = +5V

Connettore per i sensori Sharp

Connettore JST-PHR-3
Codice Farnell 3616198
Minimo 10 pezzi per 0.04 euro

Contatto JST
Codice Farnell 3617210
Minimo 100 pezzi per 0.003 euro


Disposizione dei contatti sui sensori Sharp

 

 

GP2D120XJ00F (4-30cm)

 

 

 

GP2Y0A21YK0F (10-80cm)

 


 

 

GP2Y0A02YK0F (20-150cm)

 

Cavetto completo

Nel caso sia difficile reperire il connettore JST si può comprare questo cavetto che è un po’ costoso ma molto comodo. Cercare “sharp-ir-cable 200mm”

 

Grafici della tensione di uscita rispetto alla distanza per i tre modelli di sensore.


Tensione di uscita e di distanze per il sensore da 4-30cm

Tensione di uscita e distanze per il sensore da 10-80cm

Tensione di uscita e distanze per il sensore da 20-150cm


Formule per calcolare la distanza a partire dal Valore letto
( con valori di da 0 a 1000 )

Sensore 4-30cm:     Distanza (cm) = 2076 / ( Valore – 11 )          ( valori validi da 80 a 530 )

Sensore 10-80cm:   Distanza (cm) = 4800 / ( Valore – 20 )        ( valori validi da 80 a 500 )

Sensore 20-150cm: Distanza (cm) = 9462 / ( Valore – 16.92 )    ( valori validi da 80 a 490 )


Ottenere i moduli del sistema

Il team del sistema Theremino si occupa solo di ricerca e non vende hardware. Il sistema è completamente “Freeware”, “Open Source”, “No Profit” e “DIY”, ma esistono produttori che possono fornire i moduli assemblati e collaudati a un ottimo prezzo. Difficilmente si potrebbe auto-costruirli spendendo meno. Un elenco dei produttori in questa pagina: www.theremino.com/contacts/producers


Donazioni
 

Il codice sorgente dei nostri programmi non contiene note sul copyright, nomi degli autori e link al nostro sito, per cui potete farne ogni uso, senza limitazioni di alcun genere. Non chiediamo di specificare la fonte originale o il nostro sito ma se sarete contenti del nostro software ricordatevi di noi e fate conoscere questo sito ai vostri amici. Eventuali donazioni, anche piccole, sono molto gradite e possono aiutarci a mantenere il software “free” ed a produrne sempre di nuovo.

Comments are closed.