Novità e Aggiornamenti

Pagina delle novità

 

Questa pagina contiene solo le ultime novità.

Per vedere le pagine precedenti si preme:
← Older Comments

Ci sono due “Older Comments”
uno all’inizio, prima del primo commento
e uno a fine pagina.

  1. Livio says:

    La applicazione Buttons 2.0 è notevolmente migliorata.
    http://www.theremino.com/downloads/foundations#buttons

  2. Livio says:

    Stiamo spendendo molto tempo per:
    – Moduli collegati in WiFi e Internet (simili ai Master ma con meno prestazioni).
    – Possibilità di usare un Arduino al posto di un Master (e quindi leggere anche i sensori I2C).
    – Caratterizzazione delle lampade fluorescenti e a LED (quantità di flicker in percentuale).
    – Misurare lo stato di stress (e altro) attraverso la varianza e altri parametri della frequenza cardiaca.

  3. Livio says:

    Una novità da non perdere!
    https://www.theremino.com/downloads/uncategorized#flicker

    Prima non si sa nemmeno che esiste.
    Dopo non si può più farne a meno.

  4. Livio says:

    Abbiamo un forum dove condividere le esperienze, usiamolo!!!
    http://www.theremino.com/contacts/references#elettroamici

    Su ElettroAmici non c’è pubblicità e nemmeno pedaggi da pagare, ne evidenti ne nascosti.
    Tutti possono leggere tutto, anche senza dare niente in cambio.

    E gli iscritti possono anche scrivere articoli!
    http://www.elettroamici.org/articoli

    Per scrivere articoli non è necessario essere professori, scrivete le vostre esperienze, per semplici che siano possono sempre essere utili e suggerire idee.

  5. Livio says:

    Il progetto del sensore ottico per misurare la frequenza cardiaca è finalmente completo:
    http://www.theremino.com/hardware/inputs/biometry-sensors#ocg

  6. Livio says:

    La versione 7.5 dell’HAL (con molti miglioramenti) è pubblicata:
    http://www.theremino.com/downloads/foundations#hal

  7. Livio says:

    C’è una nuova piccola applicazione:
    http://www.theremino.com/downloads/foundations#terminal

    Un terminal per la seriale, che non richiede installazione ed è semplice da usare. Questa applicazione è come un coltellino svizzero per chi scrive firmware sui micro (anche Arduino).

  8. Livio says:

    Grandiosa novità! Iniziamo a pubblicare il NetHAL
    https://www.theremino.com/downloads/foundations#nethal

    Chi è interessato può iniziare a leggere i primi file della documentazione (per ora solo in italiano).

    • mirko trinca says:

      mi ero già preoccupato di comprare i moduli wifi che servivano e mi sono arrivati ieri. mi sa che stasera troverò cosa fare :D

      • Livio says:

        Si proprio vuoi farli funzionare stasera stessa dovresti farti mandare il firmware provvisorio e le istruzioni per programmarlo, da Lello di http://www.thereminoshop.com

        Tra l’altro lui ha anche i PCB che facilitano l’uso dei moduli.

        – – – – – –

        Se invece hai pazienza di aspettare tra qualche giorno diventerà tutto più facile.

        Dopodomani il firmware attuale sarà già superato, dovresti sostituirlo e re-imparare i nuovi parametri. E il giorno dopo capiterà più o meno lo stesso…

        Il nuovo firmware sarà aggiornabile via WiFi mentre quello attuale richiede di collegare il cavo USB, scaricare 30 mega di programmatore e imparare a usarlo.

        Ma il problema non è tanto di programmare il firmware, quanto di scrivere il nome della rete e la password del tuo Access Point. Dopo mesi di pensate abbiamo finalmente trovato una soluzione comoda e pulita. All’inizio (e tutte le volte che lo si resetta) il modulo fa lui stesso da Access Point e così con un qualunque Notebook o Tablet ci si collega alla sua rete e si imposta tutto quello che si vuole. Poi, una volta impostato il nome della rete e la password, lui smette di fare da access point (per sicurezza) e si collega allo Access Point di casa.

        Se in futuro si vorrà riprogrammarlo o cambiare il nome della rete si potrà farlo comodamente attraverso lo Access Point di casa.

        Se poi si perdesse la comunicazione per qualche motivo (ad esempio si imposta una nuova password e si sbaglia a scriverla), allora basterà avviare il modulo con il D0 alto e lui ripartirà nel modo iniziale. Farà lui da Access Point e si potrà riprogrammarlo usando un Notebook o un Tablet come se fosse la prima volta.

        • Luca says:

          Salve quando pensate che verrà pubblicata la versione definitiva di NetHal e dove è possibile trovare i vari componenti.
          Ho visto su ebay e theremino store ma non ho trovato i Net module V1

          Grazie
          Saluti

  9. Livio says:

    Attenzione: La serigrafia dei primi lotti di Adc24_V2, che si acquistano su eBay e thereminoshop, indicava una altezza e un interasse verticale leggermente maggiori del reale.

    L’altezza corretta è 34 mm (non 35) e l’interasse verticale è 28 mm (non 30). Nei lotti seguenti questo errore è stato corretto.

    Il progetto dell’Adc24 e la documentazione con le immagini corrette si scaricano da qui:
    http://www.theremino.com/hardware/adapters#adc24

  10. Livio says:

    ArduHAL pubblicato!
    http://www.theremino.com/downloads/foundations#arduhal

    Ci saranno ancora errori nella documentazione, ma bisogna accontentarsi…
    Software e firmware sono a posto.

  11. Livio says:

    C’è una nuova revisione dei file di help dell’ArduHAL
    http://www.theremino.com/wp-content/uploads/files/Theremino_ArduHAL_Help_ITA.pdf
    http://www.theremino.com/wp-content/uploads/files/Theremino_ArduHAL_Help_ENG.pdf

    Questi nuovi file verranno aggiornati nella applicazione ArduHAL solo con la prossima versione ma li potete già scaricare direttamente con questi link, oppure dalla zona della documentazione dell’ArduHAL: https://www.theremino.com/downloads/foundations#arduhal

  12. Livio says:

    La libreria per Arduino è stata aggiornata e ora si può definire la variabile di controllo della compilazione “SerialAsyncFromLoop” che fa funzionare la comunicazione con l’ArduHAL in modo indipendente dal loop di Arduino.

    Purtroppo la massima frequenza decresce da circa 300 a circa 150 scambi al secondo, ma in compenso diventa indipendente da quello che si scrive nella funziona “loop()”.

    Questa tecnica potrebbe anche essere utile per far funzionare alcuni modelli di Arduino che altrimenti non funzionerebbero del tutto.

  13. Livio says:

    La applicazione Terminal è stata migliorata con due piccole correzioni:
    – Non ha più bisogno di DirectX che in alcuni sistemi non Windows10 potrebbe mancare.
    – La casella “Send characters” invia correttamente l’ultimo tasto premuto anche in caso di caratteri speciali come Cancel, Enter, Delete, ecc…

    http://www.theremino.com/downloads/foundations#terminal

  14. Livio says:

    Chi vuole farsi una idea di cosa è l’ArduHAL senza leggere troppo, può leggere questo articolo:
    http://www.elettroamici.org/arduhal-usare-un-arduino-con-il-sistema-theremino

  15. Livio says:

    La applicazione Buttons versione 2.1 è pubblicata.
    https://www.theremino.com/downloads/foundations#buttons

    Questa versione contiene molti piccoli miglioramenti, tra cui il nome del file caricato visibile nella finestra principale e la gestione dei sensori di velocità dei motori.

  16. Livio says:

    La libreria per Arduino è migliorata:
    http://www.theremino.com/downloads/foundations#arduhal

    Ora è possibile impostare il modo asincrono chiamando la funzione “setAsyncMode” dal file “.ino”.

    In quest’ultima versione di libreria, il modo asincrono provoca un leggero calo della frequenza di scambio (circa il 25%), ma in compenso la comunicazione con l’ArduHAL diventa indipendente dal loop di Arduino.

    Questa tecnica potrebbe anche essere utile per far funzionare alcuni modelli di Arduino che altrimenti non funzionerebbero del tutto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.